Mappe e recapiti | Lavora con noi

Quando la passione per la vodka si trasforma in una competizione mondiale

Quando la passione per la vodka si trasforma in una competizione mondiale

Il giorno 10 Novembre 2017 si svolgerà la finale della competizione del Russian Standard Flair Competition che, nel suo secondo anno di vita, vede sfidarsi i migliori bartender italiani.

Ciò che caratterizza questa competizione è il fatto di saper realizzare cocktail spettacolari sia nel gusto che nella loro preparazione ma non tralasciando la qualità che il drink dovrà possedere.

Iniziata il 25 Maggio scorso a Milano è proseguita spostandosi per tutta Italia passando da Roma a Salerno e arrivando a Firenze dove si terrà l’ultimo incontro tra i nove finalisti che hanno passato con successo gli incontri precedenti.

La competizione vede sfidarsi i bartender delle principali scuole dedicate al flair; tra queste la scuola di FBS di Roma il quale General Menager Diego Tarantino, che è riuscito a raggiungere la finale, parteciperà all’ultimo incontro di. Firenze nella sezione Contest Mixology Festival Jazzagli.

I partecipanti dovranno creare, in un tempo massimo di due minuti, due cocktail ispirati al mondo del Jazz utilizzando come base il Russian Standard Vodka, con la possibilità di mixarlo con i liquori Lucas Bols, linea Galliano, vermouth Gancia e Schweppes Premuim Mixer. Si esibiranno davanti una giuria, composta da esperti nel settore, che decreterà l’assoluto vincitore.

La serata sarà animata da due presentatori, Manuela grippi e Federico Cassini e vedrà la presenza di ospiti come il flair bartender di livello internazionale, Giorgio Chiarello, il campione del ‘Flair acrobatico’.

Dopo le premiazioni, la serata proseguirà grazie alla musica del noto Dj Mauro Ferrucci.

Leave a Comment

We would be glad to get your feedback. Take a moment to comment and tell us what you think.