Mappe e recapiti | Lavora con noi

Nuova scoperta: l’alcool è un antidolorifico più potente del paracetamolo

Nuova scoperta: l’alcool è un antidolorifico più potente del paracetamolo

Pensate possa essere possibile che una birra possa curare un mal di schiena? O che un bicchiere di vino possa alleviare un dolore alle gambe o un mal di testa? Contro i dolori la scienza concorda: l’alcool è un rimedio efficace!

In accordo con un nuovo studio, per alleviare il dolore, bere una birra pare possa essere più efficace che assumere un analgesico come il paracetamolo per esempio. Non solo, quindi, utile al colesterolo buono, l’alcool contenuto in una birra sarebbe un analgesico naturale capace di fornire riduzioni clinicamente significative nei punteggi di intensità del dolore.

Lo studio portato avanti da alcuni ricercatori inglesi dell’Università di Greenwich ha confermato che consumare due pinte di birra può ridurre un disagio fisico di un quarto. Alzando il contenuto di alcool nel sangue a circa lo 0,08%, si aumenta la soglia del dolore riducendone leggermente l’intensità.

“I risultati suggeriscono che l’alcool è un analgesico efficace – spiegano gli studiosi – che fornisce riduzioni clinicamente significative nei punteggi di intensità del dolore, il che potrebbe spiegare l’abuso di alcol in coloro che hanno un dolore persistente, nonostante le potenziali conseguenze per la salute a lungo termine”.

Non è tuttavia chiaro se l’alcol riduca la sensazione di dolore perché colpisce i recettori del cervello o perché è in grado di abbassare la tensione e rilassare.

“L’alcol può essere confrontato con farmaci oppiacei come la codeina e l’effetto è più potente del paracetamolo”, afferma il dottor Trevor Thompson.

Nonostante quanto scoperto dal ricercatore, si intende precisare che non si vuole spingere le persone a consumare alcol come analgesico qualvolta si abbia un dolore, sottolineando il fatto che un abuso di questa sostanza nel lungo periodo di tempo possa portare dei gravi danni all’organismo.

Questa ricerca potrebbe però trarre in inganno molte persone, chiaramente si tratta solo di uno studio che non vuole per questo sostituirsi ad una ricetta medica.

Quanto scoperto però potrebbe spiegare il perché molte persone afflitte da dolori cronici e intensi abusino di alcol, nonostante sappiano i gravi danni che questo può provocare. Le bevande alcoliche per la salute devono essere consumate con intelligenza e soprattutto senza abusarne.

Leave a Comment

We would be glad to get your feedback. Take a moment to comment and tell us what you think.