Mappe e recapiti | Lavora con noi

Cosa sa fare un barman acrobatico?

Cosa sa fare un barman acrobatico?

Si chiama flair bartending l’arte di preparare un cocktail eseguendo movimenti spettacolari: ecco cosa sa fare un barman acrobatico che padroneggia le tecniche di flair ed è in grado di intrattenere il suo pubblico in attesa di ricevere il drink in preparazione.

Il bartender acrobatico non è solo bravo nell’arte della miscelazione ma sa anche farlo in modo coinvolgente, accogliendo e intrattenendo i clienti mentre prepara i cocktail che gli sono stati ordinati. In questo modo il cliente non resta solo in attesa ma viene direttamente coinvolto, almeno visivamente, nella preparazione del proprio drink.

Un barman acrobatico esegue movimenti e figure con rapidità e precisione, non limitandosi solo a versare gli ingredienti nel bicchiere e a miscelarli ma mettendo in scena un vero e proprio spettacolo nel maneggiare bottiglie, bicchieri, attrezzatura e liquori.

Eseguire il flair significa avere perfetta padronanza delle figure previste in questa tecnica di bartending restando perfettamente efficienti nell’esecuzione del proprio lavoro. I movimenti infatti, pur essendo molto spettacolari, hanno comunque lo scopo pratico di preparare il drink alla perfezione e devono quindi essere sempre controllati e impeccabili perché la qualità del cocktail rimanga al centro dell’attenzione.

Il movimento del corpo si fonde alla perfezione a quello di bottiglie e attrezzi del mestiere. Il barman acrobatico sa versare i liquori da più bottiglie contemporaneamente, lanciare e afferrare i contenitori al volo e preparare più cocktail nello stesso momento.

I movimenti possono essere pianificati prima e ripetuti secondo una routine già consolidata oppure essere improvvisati sul momento con un tocco di creatività personale. Ogni barman, una volta apprese le tecniche di flair, personalizzerà le acrobazie con la pratica e il proprio estro creativo per stupire e coinvolgere il pubblico.

Per apprendere le tecniche del perfetto barman acrobatico, oggi codificate dalla World Flair Association attiva dal 2008 e con sede a Londra, è possibile seguire degli speciali corsi di flair bartending.

Leave a Comment