Mappe e recapiti | Lavora con noi

Bartender e film

Bartender e film

Professioni e cinema?! Ci sembrerà pressoché impossibile che le due cose vadano a braccetto ma, come andremo a leggere in questo articolo, non è esattamente così!

Per tutti gli amanti del cinema su grande schermo o semplicemente per coloro che amano guardare un bel film seduti sul loro divano a casa, ci sarà certamente noto come spesso nei film appaiono determinate professioni e come, a seconda della trama, la stessa venga focalizzata e valorizzata.

Tra le miriadi di professioni che appaiono nei film, andremo oggi a soffermarci sulla figura del barista, figura professionale che oggi è più comunemente conosciuta, in special modo tra il pubblico più giovane, come bartender.

Tantissimi sono infatti i film più o meno datati dove appare questa singolare figura, alcuni dei quali proprio grazie alla stessa sono diventati delle vere e proprie icone del cinema!

Andiamo allora a vedere quali sono!

Partendo dal film Casablanca, film datato 1942 e diretto da Michael Curtiz, dove appare senza dubbio la più famosa scena di bar immersa nella storia di Hollywood nel Café Americain di Rick, ed ancora continuando con il film Trainspotting, datato 1996 e diretto da Danny Boyle, tratto dal romanzo omonimo di Irvine Welsh, divenuto famoso per le scene girate in tantissimi pub.

Tantissimi altri sarebbero i nomi dei film, italiani e non, dove i bar ed i relativi barman fanno da padroni della scena, ma ce n’è uno in particolare che non lascia spazio ad altri e che potrebbe essere considerato come il “padre dei barman”.

Di quale film allora stiamo parlando?

Chi altri se non lui, Cocktail, film datato 1988 e diretto da Roger Donaldson, che ha come protagonista Tom Cruise, icona di bellezza maschile!
Stando alla trama, per chi non avesse avuto il piacere di guardarlo, Brian Flanagan, giovane e ambizioso in cerca di un impiego, dopo aver lasciato l’esercito ed aver tentato la fortuna nella finanza e nella pubblicità, accetta un lavoro come barman in un piccolo locale di New York. Iniziato al mestiere dal collega Doug, i due fanno fortuna, dopo che Brian ha inventato un nuovo cocktail, divenendo i due più famosi barman acrobatici di Manhattan.

Dove sta la novità, e quindi la rivoluzione? Proprio nel fatto che in questo film i due attori non si limitano a servire bevande, ma al contrario, si dilettano in fantastiche acrobazie e performance, ambedue azioni da cui avrebbero tratto ispirazione i baristi di prima fino ad arrivare ai bartender di oggi!

Sembra quasi impossibile, ma è proprio la verità!

Il classico barista infatti, da quel momento, assume un aspetto nuovo e fino a quel momento sconosciuto, aprendo le porte a quella che sarebbe diventata la professione più cool del momento nel mondo dei barman!

E dire che i film non centrano nulla con le professioni! Lunga vita ai bartender di tutto il mondo e alla scuola di barman a Roma come la FBS che continua da vent’anni a formare bartender in tutto il mondo.

Lascia un commento

We would be glad to get your feedback. Take a moment to comment and tell us what you think.