Mappe e recapiti | Lavora con noi

Barman famosi italiani

Barman famosi italiani

“Barman di tutta Italia unitevi!”

Potrebbe essere lo slogan adatto per celebrare le splendide personalità di cui la nostra cara Italia può vantarsi!

Proprio così perché, come accennato nel precedente articolo, sono tanti i nomi dei barman del nostro bel Paese che hanno raggiunto altissimi livelli e conquistato le vette più alte di classifiche importanti!

Entrando, o rientrando se vi fa piacere, in tema di Diageo World Class, ovvero la classifica a livello mondiale che si basa sui luxury spirits, abbiamo visto splendere con orgoglio il nome tutto italiano del nostro Mattia Pastori.
Il pavese 33enne infatti, si è aggiudicato questo primato grazie alla sua passione per i cocktail nonché grazie alla sua infinita professionalità nel settore che è garantita dalla sua infinita esperienza collezionata negli anni in moltissimi bar di Milano e provincia.

Ad oggi, Mattia Pastori è il barmanager dell’oramai famoso locale di Milano “Mandarin Oriental” dove è difficile prenotare, ma non impossibile, per poter gustare un aperitivo ma anche rimanere a fare le ore piccole stando completamente immersi in un clima di eleganza ad altissimi livelli!

Nessuna sorpresa quindi ha generato la notizia per gli assidui clienti del locale, che conoscendo la bravura di Mattia non potevano certo che aspettarsi un risultato diverso!

Ma andiamo adesso a scoprire come il bartender più famoso di tutta Italia è riuscito ad aggiudicarsi questo titolo! Dopo tutta una serie di sfide che il nostro Mattia ha superato alla grande, a partire dalla prova nella quale ha saputo con grande maestria sedurre i sensi di tutti giudici presenti con il whisky Talisker Skye, “The Sensorium Castle”, per poi continuare con la prova nella quale era richiesta la preparazione di due cocktail ‘pre e after Sunset’ con il gin Tanqueray No. TEN, “Night&Day” ed infine per concludere con la prova di ‘The box of secrets’, che come dice il termine stesso era composta da uno scrigno segreto nel quale Mattia ha saputo individuare tutti gli ingredienti con cui “dare alla luce” il suo cocktail vincente!

La sua vittoria infatti è arrivata con il suo cocktail dal nome “Take a Break in Milano”, un mix perfetto dove prodotti storici europei sono stati uniti con arte al Jinzu Gin, creando un “matrimonio perfetto” tra yuzo, fiori di ciliegio e del sake insieme al gin inglese.

Volete la ricetta? Ecco gli ingredienti:
– 40ml Jinzu Gin
-30ml Bitter
-20ml Porto Rosso
-2 Sherbet Arancia e Cranberry
-1 Dash Lavanda Bitter

Shackerate per bene e servite il cocktail vincente con una buccia d’arancia!

Lascia un commento

We would be glad to get your feedback. Take a moment to comment and tell us what you think.