Mappe e recapiti | Lavora con noi

Alcuni cocktail da preparare facilmente in casa

Alcuni cocktail da preparare facilmente in casa

Andare al bar per gustare un cocktail ben preparato è un piacere che va oltre il semplice bere ma possiamo goderci un ottimo drink anche scegliendo alcuni cocktail da preparare facilmente in casa. Basta conoscere la ricetta e il giusto procedimento e procurarsi i liquori necessari.

Dal cocktail più famoso all’aperitivo classico, ce n’è per tutti i gusti e il procedimento per preparare il drink in casa è abbastanza semplice anche se non si dispone di attrezzature speciali. Scegli però sempre con cura la qualità dei liquori.

In alcuni casi è utile un bicchiere per mescolare o shakerare, in altri casi puoi preparare il cocktail direttamente nel bicchiere di servizio. Oltre ai liquori ti serviranno poi zucchero di canna, fettine di limone o arancia, olive verdi, foglie di menta e succo di lime o di limone.

 

Spritz

La ricetta originale è bianca, preparata con una parte di vino bianco, una parte di bitter e una di seltz o semplice acqua frizzante. Il bicchiere giusto è un tumbler.

 

Aperol Spritz

Ancora più diffuso dello spritz classico, questa ricetta prevede 6 cl di prosecco, 4 cl di Aperol e una spruzzata di soda su cubetti di ghiaccio in un bicchiere rock medio. Rifinisci con una fetta di arancia.

 

Mojito

Pesta in un bicchiere basso 2 cucchiaini di zucchero di canna e un rametto di menta, trita il ghiaccio e aggiungi 4,5 cl di rum bianco e 3 cl di succo di lime. Mescola con una cannuccia corta da lasciare bel bicchiere per servire il cocktail.

 

Cosmopolitan

Usa uno shaker per miscelare 4 cl di vodka, 1,5 cl di succo di limone, 1,5 cl di Cointreau e 3 cl di succo di ribes o di mirtilli rossi. Agita e versa in un bicchiere da Martini, decorando con una fettina di limone o lime.

 

Cuba Libre

In un bicchiere tumbler riempito di ghiaccio versa il succo di mezzo limone e 5 cl di rum bianco. Completa il bicchiere con 10 cl di cola e aggiungi una fettina di lime e due cannucce.

 

Martini

Preparare un buon Martini richiede perizia ma non è impossibile. Usa un mixing glass con cubetti di ghiaccio, aggiungi prima mezza parte di Vermouth e poi tre parti di gin. Mescola energicamente e versa nel bicchiere aggiungendo un’oliva verde.

Leave a Comment